Tu sei qui : Homepage > Comunicati

Comunicati Stampa
Ulss 20 Verona Regione Veneto

Informazione sul comunicato

INFERNET. Al via le riprese del film dedicato all'abuso di internet prodotto in collaborazione con la Regione Veneto

Iniziano lunedì 20 aprile le riprese di “Infernet”, film ambientato interamente nella città di Verona e in Veneto, quinto della serie a tema sociale prodotto da Michele Calì e Federica Andreoli per A.C. Production. Ne sono interpreti principali Ricky Tognazzi, Remo Girone, Roberto Farnesi, Andrea Montovolo,  Katia Ricciarelli, Laura Adriani, Elisabetta Pellini e Massimo Olcese. La regia e la sceneggiatura sono di Giuseppe Ferlito, per un soggetto di Roberto Farnesi e Marcello Iappelli. Le musiche sono a cura della Nazionale Cantanti. Michele Calì, per il  quinto film del ciclo di produzioni a sfondo sociale, sceglie una tematica complessa e quanto mai attuale: l’uso distorto e la dipendenza da Internet. Il Web è uno strumento straordinario, una fonte inesauribile di informazioni e un canale che annulla tempi e distanze. Ma come tutti i mezzi di comunicazione, la rete non è esente da cattivi usi. La dipendenza da Internet è una problematica molto diffusa. Il Web distorce la percezione del tempo e dello spazio, diventa una dimensione parallela in cui rifugiarsi, una fonte di emozioni facili che comporta un vero e proprio estraniamento dalla vita reale. Una condizione paragonabile, e spesso associata, al gioco d’azzardo patologico, una delle principali cause di dipendenza da Internet.  Dopo il successo dei precedenti film -  “Il cielo può attendere” sulla donazione degli organi, “I giorni perduti” sulla prevenzione dell’alcolismo, “Prima della felicità” sulla salute mentale  e sulla tossicodipendenza e “Un angelo all’inferno” incentrato sul  rapporto tra  genitori e figli quando in famiglia si vive il dramma della droga – questa quinta pellicola, “Infernet”, andrà nelle sale cinematografiche. Messo a disposizione delle Aziende socio sanitarie e ospedaliere venete in formato dvd, come per tutte le analoghe precedenti produzioni, il film avrà una declinazione territoriale quale strumento informativo di sensibilizzazione e vedrà un suo percorso didattico presso gli istituti scolastici. Il nuovo lungometraggio, con il patrocinio degli Assessorati alla Sanità e alle Politiche sociali della Regione Veneto, vede il sostegno della Regione Veneto, attraverso la Film Commission “Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo”, e la partnership delle Aziende Ulss e Ospedaliere, con capofila la Ulss 20 di Verona. È stato chiesto il patrocinio del Ministero degli Interni e della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il film è prodotto secondo i criteri della eco sostenibilità in collaborazione con Cremonesi Consulenze. “Infernet” sarà presentato nel mese di ottobre alla Gran Guardia di Verona e verrà proposto in concorso alla 72°  Mostra del Cinema di arte cinematografica di Venezia. Uscirà nelle sale cinematografiche a marzo 2016 e sarà quindi trasmesso dalla Rai e da Sky.

Fonte: Ufficio Stampa 17 Aprile 2015

Altri Comunicati

Per vedere tutti i comunicati dell'Ufficio Stampa dell'ULSS20 di Verona